Blog

Foliage in Foresta Umbra

Foliage in Foresta Umbra

02.10.2020

Dopo la calura estiva, mentre le spiagge si svuotano e la temperature si abbassano, i paesaggi autunnali si colorano con suggestivi spettacoli cromatici.

Le foglie d'autunno si preparano alla nuova stagione cambiando colore, prima di cadere dagli alberi. Questo fenomeno chiamato "foliage" è per la natura un meccanismo di autodifesa per prepararsi a temperature sempre più rigide.

In questa stagione infatti la produzione di clorofilla si abbassa sensibilmente, mettendo in risalto gli altri pigmenti presenti nelle piante caducifoglie. A seconda della specie e del clima in cui vivono, le foglie assumono sfumature differenti. Si va dal giallo all'arancione, al marrone per le piante carotenoidi, al rosso acceso per le flavonoidi.

Ma dove è possibile ammirare il foliage?

Nei parchi, nei boschi e nelle foreste a clima temperato in molti luoghi del mondo.

Anche in Puglia é possibile ammirare questo straordinario spettacolo della natura presso la riserva naturale Foresta Umbra, nel cuore del Parco Nazionale del Gargano.

Considerata la più grande foresta italiana di latifoglie, ospita oltre 2000 specie vegetali tra cui faggi, roverelle, aceri e pini d'aleppo. Nel 2017 le sue Faggette sono diventare sito transnazionale Unesco, riconosciute quindi come patrimonio mondiale dell'umanità. Ricca è anche la bassa macchia mediterranea con agrifogli, ginepri e orchidee selvatiche. Inoltre la fauna e l'avifauna sono particolarmente varie con il capriolo garganico, il ghiro, il gatto selvatico, il gufo, il picchio, la gazza e il barbagianni.

Ottobre è il mese migliore per partecipare ad un trekking in foresta umbra adatto a tutti, con incredibili benefici su mente e corpo a stretto contatto con la natura. Scopri di più: https://bit.ly/34h3Trv