Turismo enogastronomico e Slow Food, 7 giorni da assaporare con lentezza


Viaggio nei gusti delle terre di Castel Del Monte

Viaggio nei gusti delle terre di Castel Del Monte

Pacchetto vacanza realizzato in collaborazione con la Condotta Slow Food Castel del Monte. I protagonisti di questo tour saranno l’olio extravergine di oliva, la burrata, i vini e le culture autoctone, i taralli ed i prodotti da forno, le spezie della murgia, gli sponzali, le verdure, la frutta ed i nostri ortaggi ma anche le “persone” e i “luoghi”.  

Visiteremo centri storici e località insolite e meno conosciute nei dintorni del famoso castello ottagonale, a forte vocazione agricola.

 
⇒ POPOLARITA’: 9/10 
 
⇒ QUESTO TOUR E’ PER  gli amanti del turismo enogastronomico e dei veri intenditori del buon cibo. E’ per chi “sposa” la filosofia di Slow Food del cibo “buono, pulito e giusto”, dando valore ai produttori, alla tradizione gastronomica locale e promuovendo un’agricoltura equa e sostenibile. 
 
⇒ TI EMOZIONERAI  passeggiando tra vigneti ed uliveti e conoscendo i produttori locali che ti racconteranno le loro storie. Saranno loro a presentarti le produzioni tipiche di questo territorio meraviglioso intorno a Castel Del Monte.  Assaggerai le prelibatezze dei nostri mastri casari. Parleremo di pesce azzurro e di pesce crudo con gli operatori della piccola pesca. Conosceremo la “fragranza” dei nostri panifici e dei prodotti da forno, la bontà del cioccolato e dei confetti.
 I soci dell’associazione slow food (tra cui noi!) saranno parte attiva di questo viaggio,  ci racconteranno le loro storie e tradizioni. Imparerai a preparare e degustare grazie ai  laboratori del gusto che abbiamo preparato per te. Conoscerai i nostri ristoratori-contadini ed i loro orti che qui hanno fatto scuola. Ceneremo e pranzeremo nelle osterie menzionate dalle guide Slow.
 
 
⇒ DIFFICOLTA’: Facile
 
⇒ TEMPO: 7 giorni
 
⇒ DA METTERE NELLO ZAINO tanta lentezza, pace, benessere, voglia di ricaricarsi. Ricordati di portare con te la voglia di dedicarsi alla scoperta dei piaceri del palato e della conoscenza di realtà antiche e genuine.  
 
⇒ TI PROMETTIAMO che vivrai un vero e proprio viaggio sensoriale alla scoperta del cibo buono, pulito e giusto. Potrai parlare direttamente con i produttori e perchè no, comprare direttamente da loro i prodotti tipici da portare a casa. Conoscerai i soci della Condotta Slow Food, (comprese noi!), un bel gruppo di gente appassionata ed esperta di queste terre meravigliose. Sarà un viaggio diverso nel turismo enogastronomico, responsabile, etico ed altamente esperienziale.
 
⇒ PREZZO:  da €1100 a persona in camera doppia
 
⇒ TOUR IN BREVE: Il tour enogastronomico ha come base Andria, città dell’olio, della burrata e territorio dalla forte vocazione agricola. 
Soggiornerai 6 notti in una struttura tipica del centro storico i cui proprietari sono soci dell’associazione Slow Food. Sarà come stare in famiglia… conoscerai produttori, entrerai in masserie ed aziende agricole per scoprire il ciclo di un prodotto tipico. Ascolterai storie e aneddoti dagli abitanti del posto. Visiterai località fuori dal turismo di massa, la Puglia autentica che non ti aspetti. Scoprirai piatti tipici, artigianato locale e realtà locali che hanno svolgono un’importante ruolo etico e sociale in questo territorio.
 
 

TURISMO ENOGASTRONOMICO E SLOW FOOD, 7 GIORNI DA ASSAPORARE CON LENTEZZA: L’ITINERARIO DI VIAGGIO

 
1 giorno: ARRIVO AD ANDRIA
 
Arrivo e check in B&B Borgomurgia nel centro storico di Andria. 
La prima cena la faremo in terrazza, un social-eating conviviale all’ombra dei campanili, distanziati, all’aperto e in piena sicurezza. Vincenzo ci parlerà dei progetti di comunità tra cui il progetto Senza Sbarre e la comunità “La Teranga”.
 
La Teranga é tante cose messe insieme: qui infatti è una sartoria e un ristorante sociale, in questa comunità c’è vero senso dell’accoglienza e di rispetto per qualunque essere umano. Le tovaglie della nostra cena saranno realizzate dai ragazzi della comunità.
 
 Mentre il progetto “Senza sbarre” mira ad offrire una misura alternativa al carcere e a realizzare una tutela salvifica di chi ha sbagliato.. Nella masseria della comunità i detenuti sono coinvolti nell’attività agricola a 360° gradi circondata da 10 ettari di campagna e hanno dato vita al Pastificio “A mano libera” con la produzione di taralli, pasta fresca e altri prodotti. Assaggeremo i taralli della comunità a cena.
 
 
2 giorno: CANOSA, PIC NIC IN ULIVETO E CANNE DELLA BATTAGLIA
 
Dopo colazione visiteremo l’antica città di Canosa e poi faremo un picnic fra gli ulivi con Giuseppe, produttore e cultore di olio extra vergine d’oliva che terrà una vera e propria lezione olfattiva. 
 
Nel pomeriggio faremo prima tappa in una cantina della zona e poi visiteremo Canne della Battaglia, importante sito archeologico dove avvenne la famosa battaglia tra romani e Cartaginesi che spesso incontriamo nei libri di storia. Rientro e cena in un’osteria Slow del centro storico.
 
3 giorno: TOUR ENOGASTRONOMICO E LEZIONE DI CUCINA
 
Dopo colazione ci immergeremo nella cultura gastronomica di Andria, tra caseifici, confetterie, mercati. 
 
Visiteremo la Cattedrale di Andria che conserva le spoglie mortali di due mogli dell’Imperatore Federico II di Svevia e anche un’importante reliquia molto venerata in città e non solo: la “Sacra Spina”. A seguire andremo nel Museo del Confetto dove la famiglia Mucci custodisce l’antica tradizione dei “tenerelli” tipici confetti andriesi. 
Faremo un giro al mercato per comprare gli ingredienti utili per nostra lezione di cucina. Saremo ospitati da Mirella nella sua “fucina domestica” in cui convergono moltissime sue passioni, la fotografia, la cucina locale, il teatro, il canto e la scrittura. Assaggeremo i piatti della tradizione preparati insieme.
 
4 giorno: MINERVINO MURGE E CASTEL DEL MONTE
 
Dopo colazione visiteremo il borgo di Minervino Murge e andremo in una cesteria per conoscere Vincenzo e la sua “arte dell’intreccio”. 
 
Visiteremo inoltre un’azienda zootecnica per assaggiare prodotti caseari tra cui il tipico “pecorino di Minervino”. Nel pomeriggio trekking al tramonto a Castel del Monte e visita guidata. 
 
All’ora del tramonto raggiungeremo l’orto di Pietro Zito, lo chef contadino che ha fatto della cucina “povera” il suo punto forte. Ceneremo qui nel suo ristorante slow.
 
5 giorno BARLETTA E SALINE DI MARGHERITA DI SAVOIA
 
Dopo colazione visiteremo Barletta con tappa in un antico mulino per scoprire i grani antichi ed assaggiare i prodotti da forno. 
 
Pranzo in un’osteria slow di Margherita di Savoia.
 
Nel pomeriggio visita alle Saline di Margherita di Savoia e alle zone umide per attività di birdwatching e per aspettare il tramonto… 
 
Cena in birreria locale per fare un viaggio nel gusto della birra artigianale !made in Puglia” abbinata al panino gourmet.
 
6 giorno: CANTINA, TRANI E BISCEGLIE
 
Dopo colazione andremo a Trani, perla dell’adriatico per visitare la cattedrale sul mare e fare un giro nell’antico quartiere ebraico. A seguire visiteremo una cantina dove si produce il tipico Moscato di Trani, passeggeremo tra i vigneti e degusteremo il vino con prodotti tipici locali. 
 
A pranzo andremo a Bisceglie per vivere l’esperienza di imbarcarsi nei gozzetti, tipiche imbarcazioni usate dai pescatori. Degusteremo un panino di mare, qualcosa di veramente tipico e molto pugliese e poi ci concederemo una pausa dolce assaggiando il “sospiro” di Bisceglie. 
 
 
7 giorno SALUTI
 
L’ultimo giorno è quello dei saluti, sarà difficile non abbracciarsi quest’anno perciò ci limiteremo ai “baci volanti”, con la speranza di avervi regalato una bella esperienza...Ma prima di lasciarci faremo una tappa nel forno sociale di Sant’Agostino, un’altra bella realtà e cooperativa di integrazione sociale. Qui i migranti hanno imparato ad impastare, infarinare ed infornare pane, focaccia e taralli. Quale miglior souvenir da portare a casa?
 
  

TURISMO ENOGASTRONOMICO E SLOW FOOD, 7 GIORNI DA ASSAPORARE CON LENTEZZA: LA QUOTA COMPRENDE

 
  • 6 pernottamenti in B&B con colazione
  • 3 cene in osterie slow
  • 1 pranzo in osteria slow
  • 1 lezione di cucina
  • Pic nic in uliveto
  • Visita di due cantine
  • Degustazioni come da programma
  • Visite guidate e tappe come da programma
  • Ingressi ai monumenti
  • Assicurazione
 

LA QUOTA NON COMPRENDE

  • i trasferimenti da una località all’altra (per questo viaggio bisogna essere automuniti, per chi non ha l’auto e arriva in treno o in aereo, é possibile richiedere con un supplemento il servizio transfer con autista oppure aggiungere il noleggio auto)
  • quanto non espressamente menzionato nel programma
 
NOTA BENE: parte della vendita di questo pacchetto sarà destinata a sostenere i progetti slow food e le cooperative coinvolte. Non stai comprando solo un viaggio ma molto di più..
 
PER CHI E’ GIA’ SOCIO SLOW FOOD, SCONTO DEL 15% SUL PREZZO DEL PACCHETTO
 
PER CHI NON E’ SOCIO, E’ POSSIBILE TESSERARSI CON €25 ED USUFRUIRE DELLO SCONTO DEL 15% SUL VIAGGIO
 
MODALITA’ DI PRENOTAZIONE:
 
PUOI PRENOTARE CON SOLE €100 E CANCELLARE GRATUITAMENTE FINO A 15 GIORNI PRIMA DELLA PARTENZA. SE NON SI POTRA’ PARTIRE, RIMBORSIAMO AL 100% IL VIAGGIO.
 

PARTENZE PROGRAMMATE 2021

 
Ogni sabato dal 3 luglio 2021