Puglia e mare: lo spettacolo e’ servito da Nord a Sud

Puglia e mare

Cosa vedere e le mete da non perdere nelle tue vacanze pugliesi

I luoghi da visitare in Puglia da nord a sud sono davvero tanti. Del resto da sempre Puglia e mare è un binomio che è entrato nell’immaginario collettivo ed ormai fa presa anche sugli stranieri.

Si va dal Parco nazionale del  Gargano a Capo di Leuca e la Puglia regala sempre scenari unici e imperdibili tutti da ammirare. 

Parliamo di 860 km di panorami mozzafiato e riserve naturali, spiagge bianche incontaminate, grotte,  mare cristallino.

 La varietà di atmosfere uniche presenti lungo la costa pugliese conquista tutti, anche i viaggiatori più esigenti. Sempre più famiglie cercano le loro case vacanze in Salento o i loro villaggi vacanze in Puglia. Ma da noi si sa anche il divertimento è cresciuto negli ultimi anni ed i nuovi locali hanno attirato movida e gioventù.

Per riuscire a vedere e conoscere bene almeno tutta la costa pugliese bisognerebbe avere non meno di 15 giorni di vacanza.

Se hai meno giorni di ferie allora ti consiglio di scegliere tra la costa ionica e la costa adriatica.

Qui invece trovi le 10 spiagge più belle della Puglia.

Puglia e mare: distese di spiagge bianche e incontaminate

La  costa ionica pugliese ha un fascino speciale: è qui che sono concentrate le più belle spiagge bianche e sabbiose. Siamo nel cuore della Puglia salentina. Qui puoi trovare le Maldive del Salentocon il suo lido attrezzato che si trova sul tratto costiero più famoso. Poi ci sono la Marina d’Ugento, e marina di Pescoluse, qui hai a disposizione molti luoghi dove trascorrere le tue vacanze in Puglia.

Anche la costa da Gallipoli verso le spiagge di Porto Cesareo e Torre Lapillo ti offre l’opportunità di vivere anche l’ebbrezza di ritrovarti in distese naturali dall’aspetto quasi selvaggio con dune e piccole pinete.

Percorrendo la costa tarantina, in macchina, in scooter o in bici, basterà parcheggiare sul ciglio della strada e sarai a un passo da queste spiagge bianche. 

 L’unica cosa a cui pensare sarà un tuffo nel paradiso, come San Pietro in Bevagna, Marina di Pulsano, Lizzano fino a Campomarino, un tratto con aree attrezzate e comfort. 

Certamente d’estate sono piene di bagnanti per questo l’importante è prenotare in anticipo.

 Le case vacanze in Salento sono una tra le scelte migliori per vivere al meglio la tua vacanza in Puglia. Puoi trovare moltissime occasioni a tutti i prezzi ma controlla sempre bene,

Altra zona da non perdere a Nord di Otranto è quella dei Laghi Alimini, zona umida poco distante dal mare e dalla costa  che apre uno scenario paradisiaco. Dune di sabbia finissima, spiagge larghe e fitte pinete alle spalle.

Potrai scegliere spiagge libere o lidi attrezzati, tra le più famose Baia dei Turchi, così chiamata perché si ritiene che qui sbarcarono i turchi durante il famoso assedio del 1480.    

puglia e mare baia dei Turchi Otranto

Puglia e mare: La costa rocciosa con grotte e insenature naturali

La costa pugliese del Gargano

La Costa Pugliese rocciosa più importante è sicuramente il Gargano. Il mare del Gargano da sempre meta di famiglie, per la presenza di villaggi e strutture organizzate anche per  camperisti, 

Il Gargano offre una linea costiera estesa prevalentemente rocciosa e frastagliata con insenature e grotte, ideale per le escursioni in barca. E non mancano  spiagge attrezzate e lidi come quelli che potrai trovare a Vieste, Peschici e Rodi Garganico, decisamente le zona più affollate.

 Se cerchi, invece, zone meno affollate ti suggeriamo per le tue vacanze in Puglia la costa di Manfredonia, come Pugnochiuso e Baia delle Zagare.

Sono raggiungibili però solo in 2 modi: o pernottando in uno degli hotel a Baia delle Zagare a ridosso della scogliera (dotati di ascensori per arrivare in spiaggia), oppure in barca (partendo dal porto di  Vieste o Manfredonia). 

Grazie alle tante escursioni in barca, private o in condivisione, potrai tuffarti e raggiungere le piccole spiaggette. Qui potrai rilassarti dopo la nuotata all’ombra delle alte scogliere, le uniche di  di questa altezza di tutta la costa pugliese. 

Puglia e mare: le isole tremiti un paradiso a portata di… traghetto 

Le Isole Tremiti meritano un capitolo a parte in quanto sono le uniche isole della Puglia. 

Il traghetto da Vieste a Tremiti è un ottimo collegamento per raggiungere l’arcipelago delle 5 isole, tra cui l’Isola di san Domino e Isola di San Nicola, le uniche abitate.

Le Tremiti sono caratterizzate da fitta vegetazione incontaminata, piccole baie e grotte, spiaggette.  

Per vedere e raggiungere molti di questi posti l’ideale è un tour delle tremiti in barca o gommone, oppure dormire in hotel o B&B  a tremiti per un paio di giorni.   

Le tremiti sono definite il “paradiso dei subacquei” per i suoi fondali dove però è vietata anche la pesca.

Potrai quindi fare immersione affidandoti alle tante scuole di diving e scorgere nelle acque più profonde a 10 mt sott’acqua la Statua di padre Pio, realizzata e posizionata nel 1998

Puglia e mare: Polignano e la Costa merlata

Lungo la Costa pugliese Adriatica troviamo Polignano a mare

Polignano a mare Bandiera Blu negli ultimi anni, ha ottenuto questo il riconoscimento per la qualità del suo mare, ma è bene sapere che qui non troverai spiagge sabbiose e lidi attrezzati. Per un tuffo sarà necessario organizzare un’escursione in barca privata o in condivisione.

Ammirerai la costa da una prospettiva privilegiata con grotte e insenature. Proprio qui infatti ogni anno organizzano la competizione internazionale dei tuffi Red Bull 

Se ti piace esplorare allora scendi più a Sud all’altezza della marina di Ostuni ed qui troverai la Costa Merlata. Questo nome evoca i “Merli” della cinta murata dei castelli medievali: in effetti è un tratto che alterna baie dalla sabbia finissima e rocce frastagliate. 

Assolutamente consigliate anche per famiglie con bambini. Ci sono lidi, ma anche zona libere per chi è più “wilde” e sarà ricompensato da acque cristalline e anche un pò di pace (tranne ad Agosto). 

le spiagge più belle della Puglia

Puglia e mare: la costa pugliese rocciosa Salentina

Per gli amanti dei tuffi c’è la famosa Grotta della Poesia, oppure nella zona di Castro la più famosa Grotta di Zinzulusa. Qui potrai vivere esperienze più adrenaliniche, grazie anche alle tante giri in barca.

Scendendo verso Santa Maria di Leuca tante sono le “piscine naturali” che incontrerai e sarai tentato di fermarti un attimo con la macchina e fare un bel bagno: praticamente il mare è a pochi passa dalla strada!

Puglia e mare: parchi e riserve naturali 

La costa Pugliese presenta molti parchi e riserve naturali per gli amanti della natura e delle camminate. 

Le Saline di Margherita di Savoia, tra le più grandi d’Europa, ancora attive e dalle bellezza del suo ecosistema e dei suoi colori: se siete  fortunati potrete ammirare i Fenicotteri rosa, che abitano queste acque .

La riserva naturale e area marina di Torre Guaceto, che si trova quasi a ridosso dell’area salentina.  Questa zona è conosciuta davvero da turisti di tutto il mondo p per la biodiversità di flora e fauna.

Un’attenta gestione della salvaguardia dell’ambiente naturale, ha permesso di rendere fruibile tutta la zona a viaggiatori che possono apprezzare e godere di questi luoghi. Non troverai lidi, bar ma solo natura selvaggia e incontaminata e potrai camminare lungo la costa scegliendo la baia che più ti piace. Lingue di sabbia bianca e vegetazione alle tue spalle per vivere il mare in assoluta libertà ma nel rispetto delle norme.

Riserva naturale le Cesine, Oasi WWF.

Quest’area della costa salentina è visitabile tutto l’anno e sono organizzate visite guidate direttamente dal WWF. E’ possibile percorrere l’area anche in bicicletta. Qui a ridosso della riserva ci sono delle spiagge libere dal fascino selvaggio, dove vivere il mare in assoluta libertà lontano dal caos. Per la presenza di vento si può fare anche kitesurf. 

La riserva naturale della Salina dei Monaci e a seguire la Foce del Fiume Chidro. Qui non ci sono lidi attrezzati, ma km di spiaggia incontaminata e larga con sabbia finissima, mare cristallino e  fitto di canneti. La temperatura dell’acqua che si aggira tra i 18 e 20 gradi, quindi d’estate potrai rinfrescarti dalla calura e avere anche qualche piacevole brivido di freddo. 

visita guidata di giovinazzo

Puglia e mare: le Torri Aragonesi, Castelli e i porti storici

La costa pugliese è costellata di Torri Aragonesi, delle vere e proprie  sentinelle, che costellano  il litorale. Sono state realizzate per l’esigenza di fortificare la costa, con torrette piccole di avvistamento dei nemici. La maggior parte sono diroccate, altre invece sono state ristrutturate, ma rappresentano delle sentinelle in pietra sul mare: una della più suggestive è quella di Torre Pali. 

Stessa funzione la presenza di Castelli normanni, svevi e aragonesi, che attualmente sono stati trasformati in musei e contenitori culturali. Tutte realizzate in pietra calcarea locale, a difesa delle città.

La costa Pugliese è caratterizzata da splendidi porti storici, da Vieste a Trani, fino a Otranto e Gallipoli. Questi porticcioli sono il preludio borghi antichi, dove si respira tutta la tradizione della pesca locale e la tradizione culinaria.

Aggiungi un commento

Your email address will not be published.

Articoli recenti

Lasciati guidare in Puglia